Ente di Formazione Accreditato

IGIENE ALIMENTARE E HACCP

Con l’entrata in vigore del D.Lgs. 193/2007 del 6 novembre 2007, le aziende che operano nel settore alimentare hanno l’obbligo, per tutto il personale dipendente, di predisporre e aggiornare un manuale di autocontrollo secondo i principi del sistema per la sicurezza alimentare HACCP (Hazard Analysis Critical Central Point), in applicazione dei regolamenti comunitari Reg. CE n. 852 del 2004, Reg. CE n. 853 del 2004, Reg. CE n. 2073 del 2005 (cosiddetto “Pacchetto Igiene”, in attuazione del Regolamento CE 178/2002 “Principi e requisiti generali della legislazione alimentare”).

Il sistema di sicurezza alimentare HACCP nasce dall’esigenza di garantire alimenti sicuri cambiando approccio, cioè passando da un controllo a valle del processo produttivo, sul prodotto finito, a un controllo invece del processo produttivo in ogni sua fase, individuando i rischi che possono influire su igiene e sicurezza alimentare. Tali regolamenti, con l’abrogazione del D.Lgs 155/97, richiedono la revisione del “Piano di Autocontrollo” e, tra l’altro, la conduzione di analisi sistematiche sulle matrici alimentari salvo eventuale e circostanziata motivazione. Le aziende devono individuare nella loro attività le fase critica per la sicurezza degli alimenti, impedendo contaminazioni biologiche, chimiche e fisiche, a tutti gli stadi di produzione, trattamento e commercializzazione, per proteggere la salute dei consumatori. Per tale ragione, per padroneggiare al meglio tutti i regolamenti del sistema, è necessaria un’efficiente ed efficace consulenza HACCP. L’autocontrollo verte, infatti, sulla responsabilità del produttore che deve individuare, applicare, mantenere ed aggiornare le opportune procedure di sicurezza, avvalendosi proprio del sistema per l’igiene alimentare HACCP. Il “Regolamento 178/2002” costituisce la base per garantire un livello elevato di tutela dell’igiene e sicurezza alimentare dei consumatori in relazione agli alimenti, tenendo conto in particolare della diversità dell’offerta di alimenti e garantendo al contempo l’efficace funzionamento del mercato interno. Esso stabilisce principi comuni e competenze, i mezzi per assicurare un solido fondamento scientifico, procedure e meccanismi organizzativi efficienti a sostegno dell’attività decisionale nel campo della sicurezza degli alimenti e dei mangimi. È importante ricordare che i “Regolamenti Comunitari” sono direttamente applicabili e superano i principi contenuti nelle norme nazionali, qualora in contrasto con quelli indicati nei “Regolamenti” stessi. La normativa per l’igiene alimentare dunque è cogente ed il rispetto delle sue disposizioni è obbligatorio per questo ogni azienda che si occupa di alimentazione ha bisogno di chi sa fornire un’ottima consulenza HACCP.

Il servizio

Attraverso il nostro personale altamente specializzato e competente, offriamo una puntuale consulenza HACCP, supportando le aziende nel predisporre un sistema in grado di rispondere alle prescrizioni di legge.

A chi ci rivolgiamo

A tutti coloro che operano in una o più delle seguenti fasi della catena degli alimenti: la produzione primaria, il trasporto, la trasformazione, la preparazione, l´immagazzinamento, il confezionamento, la distribuzione, la manipolazione, la vendita o fornitura, compresa la somministrazione al consumatore:

  • aziende agricole, allevamenti, macelli;
  • aziende di trasformazione alimenti e bevande;
  • distributori e commercianti prodotti alimentari;
  • trasportatori;
  • ristorazione, catering, bar;
  • panifici e pasticcerie;
  • rivendite alimentari e ortofrutta;
  • salumerie, gastronomie;
  • macellerie, pescherie;
  • mense aziendali e pubbliche;
  • sagre e manifestazioni;

Cosa facciamo

Sopralluoghi e check up presso il cliente con analisi dei potenziali rischi per gli alimenti.
Stesura del Manuale del Sistema di Autocontrollo.
Definizione di procedure e modulistica richieste dal Sistema HACCP.
Individuazione ed applicazione di procedure di controllo e di sorveglianza dei punti critici.
Monitoraggio periodico dell´efficacia e della corretta applicazione del Sistema HACCP attraverso anche effettuazione di prelievi di campioni e tamponi ambientali.

Attraverso il nostro “Ente Formativo Accreditato dalla Regione Marche”, effettuiamo la formazione richiesta per legge per Responsabili ed Addetti di Attività Alimentari (ex libretti sanitari).

Per maggiori dettagli e/o per esigenze specifiche non esitate a contattarci.